Misuratore glucosio nel sangue

Il misuratore di glucosio nel sangue può essere utilizzato per monitorare i livelli di zucchero nel proprio sangue. Parla con il tuo medico su quanto spesso devi controllare il tuo glucosio nel sangue, che dipende dal trattamento diabetico, dal grado di controllo del diabete e dalla tua salute generale.

È possibile acquistare un apparecchio per la misura del glucosio nel sangue in una farmacia o su Internet. Le persone che prendono l’insulina per controllare il loro diabete possono avere bisogno di controllare spesso il loro livello di glucosio nel sangue. La verifica fai-da-te dello zucchero nel sangue è spesso chiamata monitoraggio casalingo o auto-esame del glucosio nel sangue.

Se si usa di rado l’insulina o non la si usa affatto, il misuratore può essere molto utile per apprendere come il proprio corpo reagisce agli alimenti, alle malattie, allo stress, all’esercizio, ai medicinali e ad altre attività.  Infatti, l’esercizio fisico, la dieta, lo stress e la malattia influenzano i livelli di zucchero nel sangue. Testare il tuo glucosio nel sangue può aiutarti a imparare come il tuo corpo vi risponde. Dove possibile, puoi regolare il tuo stile di vita per migliorare il tuo livello di zucchero nel sangue.

Ciò che occorre per l’esame del glucosio nel sangue include: un misuratore di glicemia; delle strisce reattive (fatte per essere usate con un modello specifico di misuratore); soluzione di controllo o confronto dello zucchero (ogni misuratore richiede una soluzione specifica, ma i nuovi misuratori non richiedono una soluzione di controllo); degli aghi corti per toccare la pelle (le lancette); un supporto a penna per la lancetta (che la posiziona e controlla quanto penetra nella pelle).

Quindi, se acquistate il prodotto su Internet vi sarà utile ordinare sia il misuratore di glicemia, sia il dispositivo pungidito con un certo numero di lancette, sia almeno una confezione di strisce reattive. Le lancette e le strisce reattive sono i materiali “consumabili”, quindi vi conviene ordinarne in quantità congrue con la frequenza d’uso dell’apparecchio suggerita dal medico.

Alcuni tipi di misuratori di glucosio possono memorizzare centinaia di letture del glucosio. Ciò consente di rivedere le letture del glucosio raccolte nel tempo e di prevedere livelli di glucosio in determinati momenti della giornata. Permette inoltre di individuare rapidamente eventuali cambiamenti importanti nei livelli di glucosio. Alcuni di questi sistemi consentono inoltre di salvare le informazioni in un computer in modo da poterle trasformarle in un grafico o in un formato più facile da analizzare.

Alcuni dei nuovi modelli di misuratori di glucosio casalinghi possono comunicare con le cosiddette “pompe di insulina” o microinfusori di insulina. Le pompe dell’insulina sono dispositivi che consentono l’infusione di insulina, 24 ore su 24, nel tessuto sottocutaneo, favorendo il controllo glicemico. Lo strumento per la misura del glucosio aiuta dunque a decidere di quanta insulina hai bisogno per mantenere il livello di zucchero nel sangue nell’intervallo-obiettivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *