Come curare alluce valgo senza chirurgia

Le borsiti sono tra i disturbi più comuni e più dolorosi del piede. La borsite metatarsale, conosciuta anche con il nome medico di “alluce valgo”, si verifica quando il primo dito del piede punta verso il secondo, causando un rilievo sul bordo del vostro alluce e del primo osso metatarsale.

I sintomi includono arrossamento nella zona interessata, borsiti, vesciche e o formazione di un callo, e danni a un nervo che possono includere intorpidimento e/o dolore acuto. Se non trattata, il dolore può diffondersi anche alle articolazioni vicine. L’alluce valgo colpisce le donne molto più spesso rispetto agli uomini, e ciò non può essere considerata una coincidenza.

Sebbene molti fattori possano aumentare le possibilità di sviluppo di borsiti – tra cui l’artrite, le disuguaglianze di lunghezza degli arti e la genetica – le scarpe tradizionali e strette in punta usate delle donne sembrano essere il principale colpevole. Le scarpe da donna alla moda (e le scarpe di alcuni uomini) tendono ad avere una punta conica, che spinge verso l’interno gli alluci.

Indossare questi tipi di scarpe per molti anni può portare a deformità nei piedi, nelle quali l’alluce soggiorna letteralmente piegato in crescita verso il secondo dito del piede. Quando ciò accade, ovvero quando le ossa superiori del vostro alluce sono spinte dentro, le ossa inferiori sono spinte fuori. Il trattamento dell’alluce valgo senza chirurgia può essere più facile di quanto pensiate.

La chirurgia, infatti, è ovviamente una procedura costosa. Quindi, se il vostro problema non è troppo grave e siete alla ricerca di opzioni meno invasive e di trattamento naturale fai-da-te, allora si possono provare alcuni rimedi facili da eseguire che aiutano a ridurre i sintomi ed a migliorare la condizione del piede, rallentando al tempo stesso la progressione di una borsite.

Dopo che siete stati in piedi troppo a lungo, vi sono alte probabilità che una borsite diventi infiammata o dolorosa. Per ridurre il dolore e il gonfiore, gli impacchi freddi sono il miglior trattamento. La temperatura fredda fornisce un sollievo grazie a un effetto paralizzante sulle terminazioni nervose.

Mettere diversi cubetti di ghiaccio in un panno sottile e avvolgetelo correttamente. Applicate la borsa del ghiaccio sul piede per circa 10 minuti. Rimuovete la borsa del ghiaccio per 5 minuti. Ripetete la procedura 2 o 3 volte finché non si sente sollievo. Utilizzate questo semplice rimedio un paio di volte al giorno. Non usate il ghiaccio direttamente sulla pelle per evitare ustioni.

Qualsiasi esercizio che aiuti a rafforzare il muscolo del vostro piede responsabile per la flessibilità del vostro alluce è efficace nel ridurre i disagi da borsite. Gli esercizi di stretching per le dita dei piedi vi aiuteranno a tenerli flessibili e mobili. Essi potranno anche migliorare la circolazione e l’attività dei globuli rossi. Tuttavia, l’esercizio non corregge la posizione di un dito deformato.

Posizionate un elastico intorno alle grandi dita di ciascun piede. Ruotate lentamente i piedi verso l’esterno fino a quando si sente lo stretching sul dito grosso. Mantenete questa posizione per 1 minuto. Rilassatevi per 1 minuto, e ripetete. Fate quest’esercizio per 15 minuti, 2-3 volte al giorno.

Massaggiare la zona interessata con un po’ di olio caldo è un altro modo efficace per trattare i disagi delle borsiti. Il massaggio migliora la circolazione sanguigna, il che aiuta a ridurre il dolore e l’infiammazione. Si riduce anche la pressione tra le dita e il rischio di sviluppare calli e duroni. Scaldate un po’ di olio ricino, di oliva o di cocco. Tamponate l’olio caldo sulla zona colpita. Usando le dita, fate attrito con un massaggio profondo per 10 minuti. Ripetetelo 2 o 3 volte al giorno.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *