Come curare la dermatite

La parola dermatite si riferisce a un’infiammazione della pelle. Può essere di diversi tipi, come la dermatite da contatto, la dermatite atopica, la dermatite seborroica, etc.

La maggior parte dei tipi di dermatite possono essere diagnosticati dall’osservazione dell’irritazione e della sua posizione sul corpo. A volte viene preso un raschiamento della pelle per l’analisi microscopica. Per identificare le cause della dermatite da contatto allergica, un medico può effettuare un test che prevede l’applicazione di sospetti allergeni su altrettante aree di pelle.

I sintomi della dermatite includono infiammazione, gonfiore, prurito, sensazione di bruciore e arrossamento. La dermatite grave può anche produrre vesciche e croste della pelle. Rivolgiti a un medico se: sei così a disagio da perdere il sonno o sei distratto dalle tue routine quotidiane; la tua pelle diventa dolorante; sospetti che la tua pelle sia stata infettata; l’auto-cura non ha successo.

Alcune delle cause comuni sono una reazione allergica, determinate condizioni ambientali, irritanti, accumulo di tossine nel corpo, carenze nutrizionali e genetica. Le persone che hanno la pelle sottile o secca sono più inclini alla dermatite. Più in dettaglio, un certo numero di condizioni sanitarie, allergie, fattori genetici e irritanti possono causare diversi tipi di dermatiti:

1) Dermatite atopica (eczema). Questa forma di dermatite è probabilmente correlata a un mix di fattori, tra cui la pelle secca, una variazione genetica, una disfunzione del sistema immunitario, i batteri sulla pelle e le condizioni ambientali.

2) Dermatite da contatto. Questa condizione è dovuta al contatto diretto con uno di molti irritanti o allergeni, come l’edera velenosa, i gioielli contenenti nichel, i prodotti per la pulizia, i profumi, i cosmetici e persino i conservanti in molte creme e lozioni.

3) Dermatite seborroica. Questa condizione può essere causata da un lievito (fungo) che si trova nella secrezione dell’olio sulla pelle. Le persone con dermatite seborroica possono notare che la loro condizione tende ad andare e venire a seconda della stagione.

I primi passi nel trattamento della dermatite consistono nell’identificare il tipo di dermatite che si ha e nell’eliminarne la causa, se possibile. Le infiammazioni cutanee lievi di solito rispondono a creme da banco al cortisone. La dermatite seborroica può rispondere allo shampoo per la forfora.

Per ridurre l’infiammazione e guarire l’irritazione della maggior parte dei tipi di dermatiti, un medico di solito prescrive una crema con corticosteroidi e potrebbe aggiungere anche un antistaminico orale per alleviare i pruriti gravi. Se si sviluppa un’infezione secondaria, può occorrere un antibiotico. La dermatite grave può richiedere pillole o iniezioni di corticosteroidi.

Ci sono molti rimedi domestici che possono darvi sollievo dai sintomi di una dermatite. Uno di questi prevede l’uso dell’olio di cocco, che ha ottime proprietà antimicrobiche e idratanti e può contribuire ad affrontare la dermatite riducendo sensibilmente l’arrossamento e la secchezza in pochi giorni. Applicate delicatamente l’olio di cocco caldo sulla zona interessata per ammorbidire la pelle. Per ottenere i migliori risultati, usatelo quotidianamente prima di andare a letto.

Anche un bagno con farina di avena può aiutare a trattare l’irritazione della pelle, il prurito e le eruzioni cutanee. Inoltre contribuirà a mantenere la pelle idratata. Mescolate una tazza di farina d’avena in polvere in acqua tiepida. Immergetevi in ​​questa vasca da bagno per 15-20 minuti al giorno. Ripetete l’applicazione di questo rimedio naturale una volta al giorno per un mese.

Un altro ingrediente efficace che può essere usato per trattare la dermatite è l’aceto di sidro di mele, che allevia l’infiammazione e il prurito. Mescolate parti uguali di aceto di sidro di mele e di acqua. Utilizzate un batuffolo di cotone per applicare questa soluzione sulla pelle interessata. Lasciatelo riposare per circa 30 minuti, dopodiché pulite l’area con un panno di cotone umido. Ripetete questo rimedio ogni giorno per alcune settimane per poter vedere dei risultati positivi.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *