Come curare la sciatica alla gamba

Il nervo sciatico è il più grande singolo nervo del corpo ed è costituito da radici nervose individuali che iniziano a ramificarsi dalla spina dorsale nella schiena e poi si combinano per formare il “nervo sciatico”. I sintomi della sciatica si verificano quando il grande nervo sciatico è irritato o compresso presso o vicino al suo punto di origine.

I sintomi specifici della sciatica – il dolore alla gamba, il pizzicore, il formicolio, la debolezza e eventualmente i sintomi che si irradiano nel piede – dipendono in gran parte da dove il nervo sciatico viene pinzato. Ad esempio, la compressione del nervo del segmento lombare può causare la debolezza nell’estensione del piede e potenzialmente nella caviglia.

La sciatica si verifica raramente prima dell’età di 20 anni, e diventa più comune nella mezza età. È probabile che si sviluppi intorno all’età di 40 o 50 anni. Forse perché il termine sciatica è usato spesso per descrivere il dolore alle gambe, le stime della sua prevalenza variano notevolmente. Alcuni ricercatori hanno stimato che interessa ad un certo punto fino al 43% della popolazione.

Spesso, un particolare evento o lesione non provoca sciatica, piuttosto tende a svilupparsi nel tempo. La stragrande maggioranza delle persone che sperimentano la sciatica migliora in poche settimane o mesi e trova un sollievo dal dolore con il trattamento non chirurgico. Per altri, però, il dolore alla gamba da un nervo pizzicato può essere grave e debilitante.

Alcuni sintomi del dolore alla schiena al nervo sciatico, anche se rari, richiedono un intervento medico immediato ed eventualmente un trattamento chirurgico. Questi includono – ma non sono limitati a – sintomi neurologici progressivi (ad es. debolezza della gamba) e/o disfunzione dell’intestino o della vescica. Anche le infezioni o i tumori spinali possono causare la sciatica.

Poiché la sciatica è causata da una condizione medica sottostante, il trattamento è focalizzato sull’affrontare la causa dei sintomi piuttosto che i soli sintomi. Il trattamento è di solito l’auto-cura e/o una terapia non chirurgica, e solo per dolori o disfunzioni gravi o intrattabili che rappresentano un problema può essere consigliabile considerare l’intervento chirurgico.

I dolori gravi o continui del nervo sciatico vanno trattati in modo da non peggiorare nel tempo. I rimedi non chirurgici disponibili e l’esercizio fisico regolare porteranno a un lungo cammino verso la riduzione del dolore la maggior parte delle persone. Per le altre, quando il dolore è grave o non migliora da solo, un approccio terapeutico più strutturato – e forse l’intervento chirurgico – può essere l’opzione migliore per trovare il sollievo dal dolore e prevenire dolori futuri.

Gli obiettivi dei trattamenti non chirurgici della sciatica sono di alleviare il dolore e tutti i sintomi neurologici causati da una radice nervosa compressa. Vi sono una vasta gamma di opzioni disponibili a riguardo. Di solito se ne raccomanda una o più in combinazione con esercizi specifici.

Per il dolore sciatico acuto, calore o impacchi di ghiaccio possono contribuire ad alleviare il dolore alla gamba, soprattutto nella fase iniziale. Di solito il ghiaccio o il caldo vengono applicati per circa 20 minuti e ripetuti ogni due ore. La maggior parte delle persone usa il ghiaccio prima, ma alcuni trovano più sollievo con il caldo. I due possono essere alternati. È meglio applicare il ghiaccio con un panno o un asciugamano collocato tra il ghiaccio e la pelle per evitare di ustionarsi.

I farmaci da banco o da prescrizione medica sono spesso efficaci nel ridurre o alleviare il dolore sciatico. I farmaci antinfiammatori non steroidei o gli steroidi orali possono ridurre l’infiammazione, solitamente una causa del dolore. Anche i rassodatori muscolari od i farmaci narcotici possono venire prescritti per breve tempo (pochi giorni e fino a 2 settimane) per alleviare il dolore. Se il dolore è grave, infine, un’iniezione epidurale di steroidi può ridurre l’infiammazione.

A differenza dei farmaci orali, un’iniezione entra direttamente in circolo nella zona dolorosa intorno al nervo sciatico per affrontare localmente l’infiammazione che può causare dolore. Sebbene gli effetti tendano ad essere temporanei (fornendo sollievo dal dolore per un minimo di una settimana o fino ad un anno) e non funzioni per tutti, un’iniezione epidurale di steroidi può essere efficace nell’alleviare il dolore sciatico acuto. Inoltre, può fornire sollievo sufficiente per consentire a un paziente di progredire con un programma di condizionamento e di esercizio.

Oltre ai trattamenti medici standard, molti trattamenti alternativi hanno dimostrato di fornire sollievo efficace al dolore da sciatica per molti pazienti. Alcune delle forme più comuni di assistenza alternativa per la sciatica includono la manipolazione chiropratica, l’agopuntura, la terapia comportamentale cognitiva e la terapia di massaggio. Potrebbe quindi valere la pena provarli.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *