Come guarire dal disturbo bipolare

Il disturbo bipolare – in precedenza chiamato depressione maniacale – è una condizione di salute mentale che provoca oscillazioni di umore estreme, le quali includono livelli emozionali alti (mania o ipomania) e bassi (depressione). Questa malattia debilitante può distruggere i rapporti, la carriera e le prospettive di lavoro e influenzare le prestazioni accademiche.

Quando diventi depresso, puoi sentirti triste o senza speranza e perdere interesse o piacere nella maggior parte delle attività. Quando il tuo umore si sposta verso la mania o l’ipomania (meno estrema della mania), ti puoi invece sentire euforico, pieno di energia o insolitamente irritabile. Tali oscillazioni di umore possono influenzare il sonno, l’energia, l’attività, il giudizio, il comportamento.

Nel giro di pochi minuti, il ​​paziente può sperimentare l’oscillazione dell’umore dall’estremo più alto al più basso e fluttuazioni di energia e livelli di attività, per cui non è in grado di completare i propri compiti. A volte, in casi estremi, il paziente sviluppa tendenze suicide. Questa malattia colpisce sia gli uomini che le donne, e di solito inizia tra i 15 ed i 25 anni. Le sue principali cause sono la genetica, lo squilibrio chimico del cervello, lo squilibrio ormonale e le caratteristiche biologiche.

Gli episodi di alterazione dell’umore possono verificarsi raramente o più volte l’anno. Sebbene la maggior parte delle persone sperimenti alcuni sintomi emotivi tra gli episodi, alcuni potrebbero non sperimentarne alcuno. Anche se il disturbo bipolare è una condizione di vita, è possibile gestire le tue alterazioni dell’umore e altri sintomi seguendo un piano di trattamento.

Nella maggior parte dei casi, il disturbo bipolare è trattato con farmaci e consulenza psicologica (psicoterapia). Il trattamento è meglio sia guidato da un medico specializzato nella diagnosi e nella cura delle condizioni di salute mentale (psichiatra) che è abile nel trattamento dei disturbi bipolari e correlati. Il team di trattamento può comprende anche uno psicologo.

Spesso, dovrai subito iniziare a prendere i farmaci per bilanciare i tuoi stati d’animo. Il disturbo bipolare richiede un trattamento duraturo con farmaci, anche nei periodi in cui ti senti meglio. Le persone che saltano il trattamento di mantenimento sono ad alto rischio di una ricaduta dei sintomi o che i cambiamenti di umore minori si trasformino in mania o depressione piena.

Se hai problemi con alcol o farmaci, ti occorrerà anche un trattamento per l’abuso di sostanze. Altrimenti, può essere molto difficile gestire il disturbo bipolare. Il medico può raccomandare un trattamento psichiatrico stabilizzante in ospedale se ci si sta comportando pericolosamente, si sente un’attrazione per il suicidio o si diventa staccati dalla realtà (psicotici). Oltre a farmaci e psicoterapia, alcuni rimedi naturali possono aiutarti ad affrontare il disturbo bipolare.

I semi di lino contengono acido alfa-linolenico, un tipo di acido grasso omega-3 che aiuta molto le persone affette da disturbo bipolare. I semi di lino possono aiutare a ripristinare gli squilibri ormonali nel corpo e stabilizzare gli stati d’animo. Inoltre mantengono i livelli di energia nel corpo e rafforzano il sistema immunitario. Macinate alcuni semi di lino e conservateli in un vaso. Mescolate due cucchiai di farina di semi di lino con una tazza di cagliata e mangiateli ogni mattina.

Il brahmi è un’erba che è stata usata in medicina ayurvedica fin da tempo sconosciuto per migliorare le funzionalità del cervello. Aumenta la capacità di memoria e di concentrazione, ed energizza il cervello eliminando così la depressione. Bollite alcune foglie fresche di brahmi in due bicchieri d’acqua a fuoco basso per tre minuti. Filtrate il tè e bevetelo tre volte al giorno. Oltre a ciò, massaggiate il cuoio capelluto con l’olio di brahmi per 10 minuti prima di andare a letto.

L’olio di pesce è la fonte più ricca di acidi grassi omega-3 che sono molto utili per il trattamento del disturbo bipolare. L’olio di pesce non solo migliora la funzione del cervello e dei nervi, ma aiuta anche a superare la depressione e promuove la stabilità negli stati d’animo. Prendete due capsule di olio di pesce due volte al giorno. Potete anche includere pesci come tonno, sgombro e salmone nella vostra dieta quotidiana.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *